Migliori scanner per diapositive recensiti dai nostri esperti

Migliori scanner per diapositive recensiti e testati dai nostri espertiSapere quali sono i migliori scanner per diapositive o pellicole significa poter scegliere il miglior modello in commercio. Per conoscere questi dispositivi che consentono di digitalizzare i propri ricordi e non solo è fondamentale sapere quali siano le caratteristiche che ogni scanner di qualità deve avere ed è quello che scoprirai grazie a questo post. Infatti, per aiutarti a scegliere il miglior scanner per diapositive non solo abbiamo selezionato i migliori modelli disponibili sul mercato, ma ti abbiamo preparato anche un’utile guida alla scelta.

Grazie a questa guida, dopo che avrai visto quali sono i migliori scanner per diapositive e pellicole sarai sicuro della scelta che farai. Scoprirai come valutare uno scanner, che qualità deve avere e in base a quali caratteristiche individuare il modello adatto a te.

Epson Perfection 370 Scanner A4 – Per la scansione di diapositive, pellicole e negative

Epson Perfection 370 Scanner A4 - Per la scansione di diapositive, pellicole e negative

Epson Perfection è lo scanner per diapositive e pellicole ad alta risoluzione (4800 dpi) che ti assicura una qualità straordinaria. Senz’altro si tratta di uno dei migliori scanner per diapositive, che gode anche di ottime recensioni…

Parliamo di un dispositivo in grado di leggere negativi e positivi, di scansionare diapositive, pellicole, ecc. Grazie a questo strumento di altissima qualità potrai scansionare anche libri molto voluminosi be persino oggetti in 3D, inoltre potrai scansionare su e-mail o archivi cloud. Come puoi notare si tratta di un dispositivo versatile, che a differenza di altri modelli ti permette di effettuare diverse operazioni.

Non solo, il riscaldamento è praticamente immediato, quindi è un dispositivo a basso consumo energetico. Ricco di funzioni aggiuntive come la possibilità di ravvivare i colori sbiaditi e molto altro ancora, questo scanner per diapositive è la soluzione ideale se stai cercando uno scanner di alta qualità.

Altre caratteristiche: densità ottica 3,2 Dmax, è incluso un adattatore AC, software, unità principale e cavo USB.

Pro
  • Ottima qualità
  • Prezzo competitivo
  • Versatile come pochi altri modelli
Contro
  • Non particolarmente adatta quando il numero di negativi è elevato, è risultata un po’ “lentina” per elevati volumi
 

Plustek OF8100 – Scanner professionale per diapositive con 7200 dpi di risoluzione

Plustek OF8100 – Scanner professionale per diapositive con 7200 dpi di risoluzione

Ti presentiamo un altro modello di scanner innovativo e ricco di funzionalità all’avanguardia: Plustek OF8100. Si tratta di uno dei migliori scanner per diapositive, che ha una risoluzioni altissima, pari a 7200 dpi e intensità di colore a 48 bit. La sorgente di luce di questo scanner assicura una massima resa dei colori ed un basso consumo energetico, inoltre è facile da utilizzare. Ti basterà premere i vari pulsanti per eseguire le scansioni oppure per condividere le tue immagini sui Social Network.

Dotato di software SilverFast, questo scanner per pellicole e diapositive elimina i disturbi, aggiunge dettagli alle ombre ed ha altre numerose funzioni utili. In sostanza parliamo di un prodotto di ottima qualità e compatto, quindi sceglilo se cerchi uno scanner per diapositive facile da usare e all’avanguardia. È consigliatissimo soprattutto a coloro che puntano tantissimo sulla risoluzione.

Altre caratteristiche: peso 1,6 kg; dimensioni 12 x 27,2 x 11,9 cm.

Pro
  • Risoluzione altissima
  • Prestazioni professionali
Contro
  • Ogni scansione va eseguita individualmente
 

Epson Perfection V550 – Scanner con risoluzione ottica pari a 6400 dpi

Epson Perfection V550 – Scanner con risoluzione ottica pari a 6400 dpi

Se stai cercando uno scanner per diapositive o pellicole che dia nuova vita ai tuoi ricordi hai trovato il prodotto adatto a te. Questo modello della Epson è ideale per pellicole di medio formato ed utilizza la tecnologia Digital ICE. Invece il software è l’Epson Easy Photo Fix che ti consente di trasformare le vecchie foto sbiadite in immagini digitali definite e nitide.

Per la scansione basteranno pochi secondi ed i risultati saranno di altissima qualità, infatti lo scanner cattura fedelmente ogni dettaglio. A rendere possibile tutto ciò è la tecnologia Epson Matrix CCD e la risoluzione altissima di 6400 dpi. Non solo, la tecnologia di cui è dotato questo apparecchio ti permette anche di restaurare le pellicole danneggiate. In pratica, grazie a questo scanner non solo recuperi e trasformi le tue vecchie foto, ma elimini anche i graffi ed altri difetti!

Infine, questo scanner che offre prestazioni semiprofessionali ti consente anche di scansionare direttamente in Cloud oppure di condividere sui Social Media.

Pronto in qualche secondo e quindi a basso consumo energetico, potente a livello di risoluzione e ricco di funzioni innovative, questo scanner per pellicole è decisamente tra i migliori sul mercato. Inoltre è un prodotto firmato Epson, una società leader del settore, che assicura qualità e convenienza.

Altre caratteristiche: formati carta A4, Optical Sensor Matrix CCD.

Pro
  • Ottimi risultati
  • Buon rapporto qualità/prezzo
Contro
  • E’ un po’ ingombrante rispetto agli altri modelli
 

Digitnow! Scanner con display LCD da 2,4’’ – Il modello più economico

Digitnow! Scanner con display LCD da 2,4’’ – Il modello più economico

Se intendi scansionare delle diapositive e negativi da 35 mm in pochi secondi e per fare ciò vuoi uno scanner compatto ed economico hai trovato quello che ti serve. Facile da utilizzare, questo scanner per diapositive e pellicole ti permette di trasformare i tuoi ricordi in file JPEG in qualche istante. Il sensore è 1/3.2’’ CMOS 5 Mega, la risoluzione è pari a 5 Mega, la memoria è di 512 MB (estendibile grazie ad una SD da acquistare separatamente), mentre il processore è Intel Pentium 42.8 GHZ.

Grazie alle sue dimensioni ridotte ( 87 x 86 x 102 mm) questo scanner per diapositive è facile da trasportare e da posizionare, quindi puoi collocarlo dove vuoi senza creare ingombro. Non solo, il prodotto ti verrà consegnato con un manuale d’istruzioni molto chiaro, scritto in italiano. Sceglilo se vuoi un prodotto economico, compatto ed allo stesso tempo funzionale.

Altre caratteristiche: bilanciamento del bianco automatico e compensazione dell’esposizione, risoluzione selezionabile 5-10 mega pixel.

Pro
  • Economico
  • Risoluzione abbastanza soddisfacente
Contro
  • Non offre prestazioni di alta qualità
  • SD non compresa nel prezzo
 

Plustek Optic Film 8200I – Scanner per diapositive con risoluzione da 7200 dpi

Plustek Optic Film 8200I - Scanner per diapositive con risoluzione da 7200 dpi

Nella nostra selezione dei migliori scanner per diapositive non poteva mancare questo modello intuitivo ed innovativo. Si tratta di uno scanner per diapositive che rappresenta anche la nostra scelta, uno scanner dotato di numerose funzioni all’avanguardia.

Oltre ad avere un’ottima risoluzione, questo scanner è dotato di diversi sistemi tecnologici in grado di garantire ottime prestazioni. Per esempio, il sistema di illuminazione ed ottico coglie persino i dettagli più piccoli delle immagini. Non solo, lo scanner è dotato di un particolare sensore che rileva automaticamente eventuali graffi o altri difetti e li corregge automaticamente.

Innovativo è anche il software di LaserSoft che in abbinamento a SilverFast rende questo scanner uno strumento all’avanguardia, facile da usare e capace di garantire risultati perfetti immediatamente.

In sostanza, grazie a questo scanner per diapositive potrai ottenere immagini di altissima qualità in pochissimo tempo.

Altre caratteristiche: tasti funzione IntelliScan, QuickScan.

Pro
  • Immagini di qualità professionale
  • Numerose funzioni innovative
  • Facile da usare
Contro
  • In alcuni casi risulta essere un po’ lento
 

I migliori scanner per diapositive: guida alla scelta

I migliori scanner per diapositive: guida alla scelta

Hai appena familiarizzato con i migliori scanner per diapositive disponibili sul mercato. Come ti avevamo anticipato nella prima parte dell’articolo, abbiamo scelto solo i migliori modelli, basandoci sulle caratteristiche di ogni soluzione, rapporto qualità-prezzo e recensioni dei clienti.

A questo punto non ti resta che scegliere il modello adatto a te, ma prima leggi anche la guida che segue. In questo modo potrai individuare il modello più adatto alle tue esigenze e non ti pentirai della tua scelta. Troverai tanti spunti che possono esserti utili e spiegazioni sulle varie funzionalità che ti suggeriamo di controllare, quindi ecco cosa devi verificare:

Controlla le funzionalità

Prima di guardare altre caratteristiche del modello che t’interessa dai un’occhiata alle funzionalità. In questo modo puoi verificare se lo scanner  per diapositive che ti piace si presta per i compiti che devi svolgere.

Di cosa parliamo? Per esempio della riparazione delle immagini. Se hai delle vecchie diapositive con foto che vuoi correggere il tuo scanner deve essere in grado di eseguire queste operazioni. Vuoi scansionare anche dei libri oltre alle pellicole che possiedi? Allora scegli un modello che ti consente di fare anche questa operazione. Ti piace condividere sui Social le foto che hai scansionato? Con alcuni scanner puoi farlo direttamente, così come puoi archiviare tutti i file in Cloud. In pratica devi scegliere un modello che abbia le funzioni che ti servono.

Scegli uno scanner con una buona risoluzione

Per buona risoluzione oggi s’intende almeno 7200 dpi. Questo non vuol dire che uno scanner per diapositive che ha uno risoluzione pari a 4800 dpi non ti garantisce immagini di qualità, anzi. Il punto è che i dispositivi di questo genere che sono di ultima generazione oggi hanno una risoluzione sempre più alta, a partire da almeno 6400 dpi quindi perché accontentarsi di meno? A meno che tu non sia interessato affatto ad avere una risoluzione altissima e punti su altro, cerca di scegliere uno scanner che ti garantisca una buona qualità delle immagini.

Valuta la velocità di scansione

Ovviamente non puoi aspettarti risultati professionali da uno scanner casalingo, ma semiprofessionali sì. Tanti scanner per diapositive vengono commercializzati come professionali, ma questo aggettivo difficilmente riguarda anche la velocità di scansione. Spesso otterrai immagini professionali dai migliori scanner per diapositive e troverai numerose funzionalità aggiuntive, ma la velocità in tanti casi non è in linea con le altre prestazioni altissime. Controlla dunque la velocità di scansione, specialmente se hai poco tempo da dedicare a quest’attività e scegli uno scanner che ti permetta di scansionare in maniera abbastanza veloce.

Scegli un prodotto compatto

Se ti piace portare con te il tuo scanner ovunque tu vada oppure se hai poco spazio in casa scegli uno scanner compatto. Ci sono tanti modelli semi-professionali di ottima qualità che sono anche molto compatti, quindi la scelta non ti manca. D’altronde compattezza non significa poca qualità. Anzi, oggi si tende a diminuire sempre di più le misure degli apparecchi elettronici per rispondere alle esigenze del mercato.

Per controllare le dimensioni dello scanner che ti piace guarda nelle descrizione del prodotto, ovvero nella scheda tecnica.

Assicurati che si tratti di un modello robusto

Se hai già individuato uno scanner per diapositive e pellicole che ti piace devi controllare anche se è abbastanza robusto. Spesso gran parte dei componenti sono in plastica quindi assicurati che sia abbastanza robusto, così non rischi che si danneggi dopo pochi utilizzi. Non solo, uno scanner robusto sarà anche più sicuro da portare in viaggio, quindi non sottovalutare questo aspetto.

Controlla i dettagli

In questo caso ci riferiamo a tutte le altre cose che possono interessarti e che possono influenzare la tua scelta. Per esempio, puoi controllare se lo scanner che ti piace è compatibile con il tuo pc, oppure di che tipo di software è dotato. Anche la garanzia è importante quindi vedi per quanto tempo ti viene fornita. Infine, ti suggeriamo di assicurarti che ci sia un manuale d’istruzioni in italiano, così non riscontrerai alcun problema durante l’installazione ed in seguito.

Leggi le opinioni degli altri utenti

Un altro modo per assicurarti che stai per acquistare un prodotto valido, che corrisponde alla descrizione è leggere le recensioni degli altri utenti. Noi lo abbiamo fatto quando abbiamo selezionato i migliori scanner per diapositive che ti abbiamo presentato, se vuoi puoi farlo anche tu. Altrimenti ti suggeriamo di scegliere uno dei dispositivi che ti abbiamo mostrato, così non perderai tempo e sarai certo di aver optato per uno scanner che ha un ottimo rapporto qualità-prezzo e ben recensito.

Conclusioni

Sono tanti gli aspetti che devi valutare se vuoi comprare il miglior scanner per diapositive. Noi lo abbiamo fatto prima di selezionare i migliori scanner per diapositive che ti abbiamo elencato, sperando di esserti utili nella tua scelta. Abbiamo tenuto conto di ogni aspetto che ti abbiamo suggerito di verificare ed anche del prezzo di ogni prodotto, quindi se vuoi acquistare subito uno scanner di ottima qualità puoi scegliere uno dei prodotti elencati.

Come avrai notato, abbiamo selezionato prodotti con caratteristiche diverse tra loro, modelli disponibili ad un ottimo prezzo ed alcuni persino molto economici. Inoltre sotto ogni descrizione trovi anche i pro ed i contro di ogni prodotto, così puoi valutare meglio qual è il prodotto che fa al caso tuo.

0 Condivisioni

Lascia un commento