Migliori Notebook da Gaming | Guida all’acquisto (2018)

Qual è il senso di cercare i migliori notebook da gaming 2018 ora che le consolle hanno raggiunto livelli elevatissimi di dettaglio e coinvolgimento nel gioco?

La domanda è più che lecita, se non fosse che perdiamo di vista un particolare non da poco: un notebook da gaming non è solo un notebook da gaming. E’ un sistema molto più versatile e “universale” rispetto ad una semplice consolle. Il mercato dei migliori notebook da gaming offre soluzioni disparate, sebbene quasi nessuna sia effettivamente a buon mercato. Ma acquistare un buon notebook  da gaming nel 2018 vuol dire investire su un prodotto che potrà essere “riciclato” anche per il lavoro o, addirittura, che potrà essere la base per un futuro lavoro da inventarsi proprio grazie ad un notebook performante quale è un pc da gaming.

Ovviamente, come è risaputo, tra i migliori notebook da gaming non spiccano di certo i prodotti Apple, per cui i nostri avveniristici computer da battaglia (letteralmente) saranno equipaggiati tutti con l’ultimo sistema ideato da Microsoft, ovvero Windows 10. Cosa vuol dire? Vuol dire che il notebook da gaming sarà non solo gratificante nel momento in cui avvierete le sessioni del vostro gioco preferito, ma anche quando vi toccherà terminare quella complessa relazione per l’università o ci sarà da elaborare un complesso foglio Excel per tenere in ordine i conti di casa.

Cosa troverete in questa descrizione dei migliori notebook da gaming del 2017? Abbiamo messo in questo articolo le nostre considerazioni e tutta la nostra passione per il gaming, ma abbiamo pensato, al tempo stesso, alla qualità complessiva dei prodotti e alla necessità di fornirvi degli oggetti davvero performanti ed efficaci!

Come scegliere tra i migliori notebook da gaming 2018

I notebook da gaming disponibili sul mercato sono diversissimi tra loro e hanno caratteristiche peculiari che li rendono ciascuno adatto ad ogni tipologia di persona e alle esigenze del singolo.

Quali sono le caratteristiche da valutare per fare la giusta scelta tra i migliori notebook da gaming? Andiamo insieme a valutare diverse caratteristiche o accorgimenti che possono guidarci nella scelta di un notebook da gaming. Da questa breve guida tralasceremo volutamente l’argomento prezzo, per due motivi: perché ciascuno sarà capace di scegliere in base alle proprie possibilità e perché più si vorrà un prodotto performante, più si dovrà essere disponibili a spendere.

La prima cosa che dovrete valutare saranno le vostre esigenze di gioco: se i giochi che vi appassionano sono giochi a basso impatto grafico, vi sconsigliamo di acquistare un notebook da gaming.

Valutate la portabilità: nel 2018 i notebook sono sicuramente la migliore opzione anche come “computer da casa”, essendo meno ingombranti di un pc fisso; tuttavia, valutare la loro portabilità (dimensioni e peso) sarà fondamentale per voi se deciderete di portare nei vostri viaggi il notebook da gaming.

CPU e RAM: dopo aver ben valutato le vostre esigenze di portabilità, il nostro consiglio è di concentrarvi sul “cuore” del vostro notebook da gaming, ovvero sulla CPU e sulla RAM. Per quanto riguarda la CPU, la scelta di un processore Intel è pressoché scontata, poiché non esistono (o sono pochissimi) i migliori notebook da gaming che presentano una CPU AMD. Detto questo, partite come minimo da una i5 di sesta generazione, mentre, se avete bisogno di più potenza di calcolo, rivolgetevi ovviamente ad una i7. Possibilmente, rivolgetevi ad una opzione Quad-Core e non Dual-Core, con  eleveta velocità di clock. Per quel che riguarda la RAM, invece, partite da un taglio minimo di 8GB.

GPU: non meno importante della CPU è la GPU, ovvero la potenza di calcolo della vostra scheda grafica. Esistono diversi tipi di schede grafiche che possono fare al caso vostro, ma le migliori fanno tutte capo alla casa statunitense NVIDIA. In particolare,  se non siete video giocatori “professionisti” potrete accontentarvi du una GeForce GTX 1060 o di una 1050.

Se invece siete alla ricerca di performance più elevate, il vostro sguardo dovrà orientarsi sulle GTX 1070 e 1080.

Hard Disk: qui non ci dilungheremo molto. Gli Hard Disk allo stato solido (SSD) si trovano ormai a basso costo e sono montati sulla maggior parte dei migliori notebook da gaming.

Batteria: sempre in ottica portabilità, un altro elemento da valutare è la durata della batteria. Nella nostra guida vi abbiamo proposto dei pc dotati di buona autonomia, ma ci sentiamo di darvi un ulteriore consiglio: evitate i notebook da gaming dotati di schermo touch, poiché in questi il drenaggio della batteria è elevatissimo e causato, appunto, dal touchscreen.

Display: le ovvietà, a volte, possono essere spaventose, ma noi non abbiamo paura. Un’esperienza di gioco gratificante passa sicuramente attraverso la fluidità e attraverso la magia di uno schermo bello a vedersi. Per questo, un altro elemento da considerare quando si acquista un notebook da gaming, è il suo schermo. La risoluzione minima per un computer da gaming da considerarsi valido è 1920 x 1080, ma se si vogliono esperienza indimenticabili e si è disposti a spendere un po’ di più, allora è bene rivolgersi ad un QHD (2560 x 1440) o addirittura un 4K (3840 x 2160). Come già menzionato sopra, vi sconsigliamo i touch screen che, a nostro parere, non danno valore aggiunto e sono micidiali per la batteria.

Tastiera e touchpad: a questo punto, scelte le caratteristiche di base del nostro notebook da gaming 2018 preferito, passiamo a valutare altri elementi che influenzano la giocabilità, ovvero tastiera e touchpad (per i migliori mouse da gaming vi rimandiamo ad un nostro precedente articolo).  Per garantire una eccellente giocabilità, i tasti della vostra tastiera dovranno avere una corsa compresa tra 1.5 e 2 mm ed essere super reattivi (ovvero: dovranno garantire una risposta a schermo ogni volta che vi verrà applicata una forza pari all’applicazione di un peso di circa 60 grammi). Un altro parametro da valutare nella vostra tastiera è sicuramente la libertà garantitavi nella regolazione della retroilluminazione dei tasti: sarete voi, infatti, a dover trovare la miglior configurazione che vi permetta reazioni rapide e al tempo stesso non disturbi la vostra visibilità dello schermo.

Aspire V Nitro VN7-792G – Il più bello

Acer Aspire V Nitro VN7-792G - Migliori Notebook da Gaming - Besty5.com

Questo notebook da gaming è dotato, come anticipato, del sistema operativo Windows 10. Lo schermo da 17.3” permette di avere a disposizione una buona superficie su cui “proiettare” i vostri giochi ed immergervi completamente in questa dimensione. Il peso dell’oggetto non è eccessivo, ma non possiamo parlare nemmeno di una piuma: questo notebook da gaming pesa, infatti, 3.1 kg.

Il notebook potrà essere configurato a vostro piacimento, considerando che avrete a disposizione due CPU (i5 e i7) e RAM da 16  32 GB di tipo DDR4.

Infine, l’hard disk: ne avrete a disposizione uno allo stato solido da 256 GB e uno magnetico da 1 TB!

All’occhio questo notebook da gaming si presenta davvero gradevole, realizzato prevalentemente in plastica con una banda metallica posteriore in metallo, si caratterizza per la parte superiore rugosa, che potrebbe risultare, per alcuni, fastidiosa in termini di pulizia.

Ultima nota per lo schermo: assolutamente meraviglioso, con un 4K non sempre utilizzabile nelle sessioni di gaming, ma davvero una gioia per gli occhi.

Pro
  • Display ad altissima definizione
  • Sottile nonostante lo schermo da 17.3 pollici
  • Ergonomia tastiera
Contro
  • Rugosità della parte superiore
  • Autonomia non elevatissima

ASUS ROG GL753VE-GC004T – Il futuristico

Asus ROG GL753VE-GC004T - Migliori notebook da gaming - Besty5.com

Look total black e feeling da plancia d’astronave per questo notebook da gaming che nel 2018 si piazza certamente ai primissimi posti per quel che riguarda il rapporto qualità prezzo!

Assolutamente senza compromessi, si presenta con un processore Core i7, tra i top di gamma della categoria. Ha un SSD meno capiente rispetto al notebook da gaming che vi abbiamo presentato in precedenza, ma comunque di tutto rispetto (128 GB).

Ha il vantaggio di pesare circa 300g in meno rispetto al notebook di prima, pertanto, per chi cerca una portabilità massima, questa è sicuramente una segnalazione a cui prestare attenzione.

Piccola nota dolente (si fa per dire) di questo prodotto è sicuramente lo schermo: di ottima qualità, ma si ferma ad un full HD e non arriva ad una risoluzione 4K, cosa che avrebbe reso il prodotto assolutamente un best buy sul mercato.

Pro
  • Leggerezza
  • Design accattivante
  • Rapporto qualità/prezzo
Contro
  • Schermo non 4k
  • Non al top delle specifiche tecniche

Razer Blade – Il più alla moda

Razer Blade - Migliori notebook da gaming - Besty5.com

Siamo di fronte ad un prodotto e ad un marchio che potrebbero essere definiti, rispettivamente, il MacBook Pro e la Apple dei migliori notebook da gaming 2018. Design curato nei dettagli, efficienza della parte software e gratificazione grafica sono il mix vincente di questo prodotto che ha come unico contro il prezzo purtroppo elevato.

Uno dei punti forti di questo eccezionale prodotto è sicuramente la durata della batteria, che consente ore di gioco senza il rischio di rimanere senza carica. In aggiunta a ciò, il notebook da gaming Razer presenta, tra le opzioni disponibili, anche un magnifico schermo in 4K, che potrebbe rendere la vostra esperienza di gioco ancora più indimenticabile; indimenticabile e illimitata: nella versione con schermo 4K, infatti, è possibile anche far montare un SSD da ben 1TB.

Pro
  • Schermo 4K
  • Longevità
  • Esperienza di gaming a livelli altissimi
Contro
  • Costo elevato
  • Nessuna grossa novità rispetto alle versioni precedent

Acer Predator Gaming Notebook – Il più performante

Acer Predator G9 - Migliori notebook da gaming - Besty5.com

Probabilmente non siamo di fronte ad un semplice notebook da gaming, ma ad un vero e proprio mostro di calcolo e tecnologia.

Infatti, la gamma Predator di Acer (sarebbe riduttivo parlare di un solo prodotto) offre una vastità di configurazioni da far impallidire chiunque. Basti pensare che la memoria RAM è disponibile fino a 64 GB.

A disposizione del cliente ci sono due schermi da 15 e 17 pollici rispettivamente, supportati da una GPU Intel HD 530 + NVIDIA GTX 970M (o, in alternativa, GTX980M).

Ovviamente, una piccola nota dolente è il peso, che arriva a 3.6 kg. Nulla di clamoroso, ma non comodo come potrebbero esserlo altri prodotti.

Pro
  • Gamma amplissima
  • Qualità video elevata
  • Customizzazione elevata
Contro
  • Materiali costruttivi non all’altezza

Alienware 13 | 2017 – Il più comodo

Alienware 13 - Migliori notebook da gaming - Besty5.com

Siamo di fronte ad uno dei prodotti più versatili (se non il più versatile in assoluto), della categoria, grazie al suo schermo di soli 13 pollici. Proprio lo schermo sopperisce alle sue dimensioni ridotte grazie a 3 opzioni disponibili, che partono da un “basico” HD fino ad arrivare ad un Oled QHD passando per l’opzione intermedia FullHD.

A queste buone caratteristiche video si aggiunge, grazie alle dimensioni ridotte, una portabilità davvero eccellente, grazie ai 2.6 kg di peso. Il processore in dotazione è un Intel® Core i5, supportato da una RAM DDR4 da 8 GB. La memoria interna del notebook da gaming è data da un SSD da 180 GB, con velocità di scrittura da 6GB/s.

In aggiunta a ciò, è possibile collegare il pc ad una scheda grafica esterna per sfruttare una potenza maggiore durante le fasi di gioco.

Pro
  • Leggerezza
  • Portabilità
  • Buone prestazioni
Contro
  • Schermo di dimensioni ridotte
  • Non al top delle specifiche tecniche

I notebook da gaming più venduti su Amazon

Ultimo aggiornamento 2018-12-14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento