Gli elettrodomestici ideali per una casa piccola e lo stile da adottare

Gli elettrodomestici ideali per una casa piccola e lo stile da adottare - Immagine in evidenza

Avere una casa piccola non significa dover rinunciare alle comodità offerte dagli elettrodomestici, ma basta sapersi organizzare per recuperare spazio e scegliendo gli elettrodomestici ideali per una casa piccola, ovvero ideati per gli ambienti di piccole dimensioni. Ecco cosa fare per recuperare spazio e in che modo scegliere gli elettrodomestici:

1) Elimina il superfluo

Anche nelle case di piccole dimensioni spesso vengono accumulati oggetti superflui di qualsiasi tipo, finendo per ingombrare gli spazi già stretti e dovendo rinunciare all’acquisto di ciò che è realmente necessario.

Non tutto ciò che è presente in casa serve, perciò, per poter far spazio a ciò che sarà davvero utile è bene pensare di riorganizzare gli ambienti in uno stile più minimalista. Quindi, perché non togliere qualche vecchio mobile che non viene utilizzato? Oppure quei complementi d’arredo troppo ingombranti e qualche accessorio elettronico che non viene acceso da anni? Così puoi far spazio ad elettrodomestici che ti semplificheranno la vita ed a quello che è realmente utile all’interno di una casa piccola.

Se proprio non vuoi buttare niente prova ad acquistare una panca contenitrice dove sistemare gli oggetti non troppo grandi che andrai a togliere, inoltre questo mobile avrà una doppia funzione: contenitore e una comoda seduta!

2) Fai qualche cambiamento a livello di design

Specialmente se hai in mente di fare qualche piccola ristrutturazione ti consigliamo di concentrarti sul recupero dello spazio. Per esempio, se puoi sostituire qualche porta classica con modelli scorrevoli (ne esistono alcune molto attuali e funzionali). Inoltre puoi optare per degli armadi e mobili minimalisti, magari sospesi oppure ad incasso, salverai un bel po’ di spazio. Un utile consiglio per quel che riguarda i tavoli è quello di sceglierli richiudibili oppure lunghi e stretti, tipo le consolle, così da far spazio agli elettrodomestici ideali per una casa piccola, senza dover rinunciare ad avere sempre tutto a portata di mano.

3) Organizza bene la cucina

Tavoli estraibili – La cucina rappresenta uno degli ambienti in cui passi più tempo, quindi è qui che devi concentrare i maggiori sforzi e, come anticipato, anche se lo spazio non è tanto, basta saper scegliere gli elettrodomestici ideali per una casa piccola e adottare uno stile minimal in ogni ambiente.

Partiamo dai mobili, in questo caso meglio sceglierli a scomparsa, in quanto ti aiutano a recuperare spazio; potresti scegliere, per esempio, un tavolo estraibile.

Cucine minimaliste! Se non ami i mobili di questo genere ti suggeriamo di optare per una cucina modulare minimalista, che potrà contenere tutto il necessario senza ingombrare eccessivamente, partendo dal tavolo che è uno dei punti focali di ogni cucina.

Tornando agli elettrodomestici, come anticipato, non devi rinunciare a nessun comfort, basta saper scegliere e gli elettrodomestici ideali per una casa piccola sono quelli che hanno una misura slim. In commercio esistono numerosi modelli di frigoriferi slim ( in questo articolo abbiamo selezionato i migliori: https://www.besty5.com/miglior-frigorifero-piccolo/ ), lavandini di design adatti ad una casa piccola, robot da cucina potenti ma dal design compatto, lavastoviglie di piccole dimensioni che sono efficienti e ad incasso e tante altre soluzioni slim.

In pratica basta scegliere elettrodomestici compatti e non si dovrà rinunciare a nessuna comodità, quindi basta organizzarti attentamente.

4) Scegli gli elettrodomestici indispensabili

In ogni cucina ci sono alcuni elettrodomestici che sono indispensabili per poter condurre una vita comoda ed avere sempre tutto a portata di mano. Il re degli elettrodomestici è senz’altro il frigorifero, seguito dai fornelli, ma anche la lavastoviglie ed un robot da cucina sono importanti e anche se hai una cucina poco spaziosa puoi contare comunque su queste comodità, ti basterà optare per modelli compatti.

Oltre agli elettrodomestici della cucina non puoi rinunciare ad un aspirapolvere oppure ad una scopa elettrica e anche in questo caso il mercato ha pensato a tutti, anche a chi ha una casa piccola e puoi scegliere uno dei tanti modelli compatti, facili di riporre e che non hanno nulla da invidiare ai modelli classici che sono più ingombranti e pesanti.

Infine, tra gli elettrodomestici ideali per una casa piccola c’è anche la lavatrice slim, strumento indispensabile disponibile che persino quando viene scelto in una versione compatta riesce a garantire la massima efficienza.

5) Quando possibile incassa gli elettrodomestici e scegli mobili smart

L’avevamo già accennato precedentemente e riproponiamo ancora quest’idea, ma in maniera più dettagliata: se puoi, installa sempre ad incasso gli elettrodomestici. Parliamo del frigorifero, della lavastoviglie, della lavatrice, ecc. In pratica quelli più ingombranti che, anche se sono slim, se sono ad incasso occupano meno spazio e non ingombrano gli ambienti.

L’ideale sarebbe creare dei moduli ad incasso che comprendono anche armadi, ovvero utilizzare dei veri e propri sistemi ad incasso che lasciano gli spazi circostanti sgombri e nascondono i dettagli. Si creerà così un effetto minimalista che è la soluzione perfetta per le case piccole e che danno la sensazione di ordine in qualsiasi momento.

Anche il letto può essere smart: basta scegliere una soluzione con contenitore dove puoi riporre cuscini, piumoni, lenzuola e tante altre cose, mentre un divano letto può rappresentare la scelta perfetta se ogni tanto hai ospiti a casa.

6) Presta la giusta attenzione ai dettagli

Oltre a conoscere gli elettrodomestici ideali per una casa piccola ed a tentare di eliminare il superfluo trasformando gli spazi in ambienti minimal, per recuperare spazio e far sembrare la casa più grande e vivibile è consigliabile non trascurare nemmeno i dettagli. Gli accessori che si scelgono sono importanti ed è preferibile optare per pochi pezzi, indispensabili, semplici ma funzionali, così com’è importante scegliere attentamente dove collocare i punti luce, aspetto che può cambiare radicalmente la percezione degli spazi.

Non solo, anche le pareti svolgono una funzione fondamentale nella percezione degli spazi e gli esperti consigliano di optare per colori molto chiari, soprattutto per il bianco, mentre se si ha un open space e si vuol dividere gli spazi è possibile puntare sui mobili divisori, utili per contenere accessori e in grado di organizzare gli ambienti, dividendoli delicatamente.

In sostanza, basta prestare attenzione ad ogni dettaglio e anche in una casa piccola si può tenere tutto il necessario per poter vivere come se gli spazi fossero molto più ampi. Se cerchi qualche altra idea su come arredare una casa piccola e quali sono gli elettrodomestici ideali puoi dare uno sguardo qui: https://mondodesign.it/idee-salvaspazio-casa-piccola/ .

0 Condivisioni

Lascia un commento