Cosa portare in una vacanza in camper? Il necessario per un viaggio perfetto

Cosa portare durante un viaggio in camper? - Immagine in evidenza

Viaggiare in camper è senz’altro un’esperienza da fare e per molti è uno stile di vita, ma se è la prima volta che si fa una vacanza in camper è meglio assicurarsi di avere tutto il necessario affinché il viaggio e le permanenze nelle aree attrezzate siano perfette. Ecco le cose che non possono mancare:

1) Attrezzi per la cucina

Anche se non cucinerai tutti i giorni, se vuoi fare una vacanza in camper è meglio se hai a disposizione ciò che ti serve per poterlo fare e di conseguenza porta con te una pentola per cuocere la pasta, un pentolino adatto ai sughi, uno scolapasta, un canovaccio o una presina, un apribottiglie, piatti e bicchieri (anche in plastica), posate.

2) Il necessario per la zona notte

Pensa che devi dormire nel tuo letto di casa e quindi porta con te quel che usi solitamente, tenendo conto anche della stagione in cui viaggi. Cuscini, lenzuola, federe e coperte sono le cose basiche, ma potresti aver bisogno anche di un sacco a pelo o di altri accessori.

3) Cibo e bevande

Forse dirai che non c’è bisogno di portare con sé anche queste cose, dato che si possono acquistare strada facendo, ma ti ricordiamo che parli di un camper e non di un’utilitaria, quindi fermarti dove ti pare potrebbe essere un problema. Inoltre, dato che forse farai anche diversi tratti di autostrada oppure attraverserai zone non abitate, perché non avere qualche scorta? Acqua, caffè, bibite varie, cibo a lunga conservazione come scatolette di tonno e carne, verdure sott’olio e sott’aceto sono pratiche da conservare e comode quando hai un attacco di fame, mentre il cibo fresco generalmente si compra mano a mano.

4) Detergenti et similia

Dovrai anche pulire la cucina ed altre zone, così come ti serviranno i prodotti per l’igiene personale, quindi ricordati di portare con te: detersivo per i piatti, spugne, detergente intimo, carta igienica, fazzoletti, sapone per le mani, shampoo, ecc. Ovviamente se dimentichi qualcosa potrai acquistarlo strada facendo, ma ti assicuriamo che non è piacevole ritrovarsi senza quello che ti serve quando ne hai bisogno, quindi cerca di non dimenticare le cose essenziali.

5) Abbigliamento

Anche se la tua vacanza in camper la stai organizzando nel periodo estivo non dimenticare di portare con te anche qualche capo pesante, inoltre pure se vai al mare è meglio avere sempre con sé un paio di scarpe da trekking. Ciabatte, accappatoio, intimo di ogni genere, pigiama ed abbigliamento secondo le proprie esigenze e gusti completano la valigia.

6) Accessori vari

Molto probabilmente dimenticherai qualcosa oppure ritieni superfluo portare con te determinate cose, ma ti assicuriamo che ogni cosa che ti elenchiamo in seguito potrebbe rivelarsi indispensabile in determinati momenti, mentre alcuni accessori sono di uso quotidiano, quindi cerca di portare con te tutto: carica batterie, carta, penna, ombrello, ago e filo, dentifricio, scopetta per il wc, phon da viaggio, stendibiancheria da viaggio, pettini, bagno schiuma, zaini e marsupi, giochi da mare (se hai dei bambini), una prolunga, guide turistiche, un tavolo pieghevole, una o più sedie pieghevoli da campeggio, ecc.

7) Documenti

I documenti sono indispensabili quando vuoi fare una vacanza in camper, quindi ricorda di portare con te i codici fiscali di ogni passeggero, le carte d’identità, passaporti (se servono), assicurazione del camper, libretto, la patente, carte di credito e bancomat, le guide dei campeggi e quelle turistiche.

8) Medicine

Se uno o più membri che partecipano a questa vacanza in camper soffrono di patologie che curano costantemente con determinati tipi di farmaci assicurati che li portino in viaggio, mentre potrebbero esserti utili anche dei cerotti, antidolorifici, antistaminici, del cotone idrofilo, disinfettante, repellente per le zanzare, una pomata per le ustioni ed una per eventuali distorsioni, garze e bende.

9) Utensili ed accessori per il veicolo

Per non rischiare di rovinarti la vacanza in camper è fondamentale avere a portata di mano anche alcuni utensili che possono risultare indispensabili in alcuni momenti. Porta con te una valigetta degli attrezzi (chiavi, pinze, ecc.), dei cavi per la batteria, catene da neve se viaggi d’inverno, un cartello per i carichi sporgenti se trasporti biciclette (da tenere sempre esposto), una chiave per la bombola del gas ed una per smontare le ruote, un cavo traino, il cric, un estintore, guanti da lavoro ed una torcia.

Tanti accessori elencati vengono forniti quando si acquista un camper nuovo o di seconda mano, così come potresti trovare determinati accessori se decidi di affittare il camper, ma è sempre consigliabile controllare ed assicurarsi che almeno gli utensili fondamentali siano a bordo.

10) Valuta le tue esigenze

La lista delle cose da portare con te se vuoi andare in vacanza in camper che ti abbiamo preparato ovviamente va completata con altri accessori che possono esserti utili. Devi tener conto delle esigenze che hai tu e gli altri membri che verranno in vacanza, così avrai sempre tutto a portata di mano e non dovrai scervellarti su come e dove acquistare determinate cose.

Non solo, considera che mentre i camper che si affittano vengono forniti già completi di ogni controllo, non si può dire la stessa cosa di un camper appena acquistato, quindi prima di metterti in viaggio comportati come se andassi in viaggio con la macchina e fai controllare il tuo mezzo per assicurarti che è tutto in ordine. Ecco i controlli consigliati prima di partire: https://www.autoaspillo.com/cosa-controllare-prima-di-un-viaggio-in-auto/

Conclusioni

Come vedi sono tante le cose che devi portare con te se decidi di provare questa esperienza e fare una vacanza in camper. La lista può sembrare interminabile e difficile da mettere in pratica, ma ti assicuriamo che in realtà non è difficile organizzare bene il viaggio e ne vale la pena.

È una bellissima esperienza e considera che è come se viaggiassi non con una macchina, ma con una casa su ruote; pertanto, pensa a tutto quello che usi quotidianamente e ciò che è indispensabile caricalo sul camper, cercando di eliminare il superfluo e di ottimizzare gli spazi, cosa che non vuol dire rinunciare ai tuoi hobby o esigenze primarie.

0 Condivisioni

Lascia un commento